• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99 / +44 (0) 20 38 85 06 59 / +1 438-797-0207

  • Adresse : Les Berges du Lac, Tunis 1053, Tunisie

  • Lundi - Vendredi: 8:00 - 17:00

Rinoseptoplastica Tunisia: cos’è la rinoplastica funzionale in Tunisia?

La rinosettoplastica è un’operazione chirurgica del naso avente non soltanto uno scopo estetico ma anche funzionale.

Consiste nell’operare le ossa e la cartilagine del naso allo scopo di aggiustare una malformazione, ma anche per raddrizzare un setto deviato fonte di problemi respiratori (il setto è la cartilagine e l’osso all’interno del naso divide le narici). Questo vi permetterà di avere la forma del naso desiderata ed una respirazione più facile da entrambe le narici.

Una rinosettoplastica in Tunisia combina due interventi al naso:

  • Una rinoplastica: che modifica l’aspetto del naso per renderlo più attraente.
  • Una settoplastica: raddrizzamento del setto nasale atto a sbloccare il naso.

La rinosettoplastica in Tunisia può quindi essere chiamata rinoplastica funzionale o settoplastica estetica.

Costi rinosettoplastica Tunisia

Interventi Costi Soggiorno
Rinosettoplastica 2350€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo

Qual è la differenza tra rinoplastica e rinosettoplastica?

È molto importante che il tuo naso sia in armonia con il resto del viso, ed è un grande imbarazzo quando è troppo grande, troppo piccolo, deformato a causa di un incidente o semplicemente che non corrisponda alla forma del viso. Si può comunque considerare la rinoplastica un modo per rimodellare il naso, ottenendo quello che hai sempre desiderato.

I medici di Med Assistance Tunisia combinando la competenza chirurgica con un tocco artistico atto a creare il naso che più ami. Se hai anche problemi respiratori, puoi risolverli affinando il naso attraverso la rinosettoplastica .

La rinoplastica è l’aspetto del tuo naso

Quando vi sottoponete ad un intervento di rinoplastica, i chirurgi plastici si concentrano sull’aspetto del tuo naso. La chirurgia consiste nel:

  • Ridurre le dimensioni del tuo naso
  • Cambiare la larghezza del ponte osseo
  • Rendere il tuo naso più simmetrico
  • Migliorare la dimensione o la forma della punta del tuo naso
  • Rimuovere un bozzolo o un piccolo vuoto sulla punta
  • Correggere la taglia, la forma e la posizione delle tue narici

Cambiare l’aspetto del tuo naso è una procedura complessa che necessita di una pianificazione approfondita che assicuri un risultato corrispondente al naso desiderato. I nostri chirurgi ti dedicheranno molto tempo per capire cosa ami e cosa non ami del tuo naso, per determinare insomma il tuo naso ideale.

Essi valutano attentamente il tuo viso, scattano foto per una simulazione 3D ricreando il prima e dopo di una rinoplastica o rinosettoplastica e saranno al tuo fianco fino a quando sarai d’accordo con tutte le modifiche apportate. Puoi contare sui nostri medici chiedendogli qualsiasi tipo di consiglio, dal fatto che il tuo naso ideale potrebbe non funzionare per la struttura del tuo viso o se ti preoccupa che quest’ultimo non sia in armonia con le tue caratteristiche facciali.

La Rinosettoplastica riguarda la funzionalità del naso

Quando vi viene diagnosticato un problema come un setto deviato, si consiglia una procedura chirurgica chiamata rinosettoplastica, il cui obiettivo è la settoplastica, o chirurgia per correggere una deviazione del setto. Ma è anche combinato con la rinoplastica per migliorare il naso in caso di necessità.

Il setto nasale è la parete verticale che separa le due cavità nasali che si aprono su entrambe le narici. Quando il setto viene spostato da un lato del naso, si ha un setto nasale deviato.

Un setto deviato spesso rende difficile la respirazione perché blocca una o entrambe le narici. Può causare frequenti emorragie nasali e infezioni ricorrenti dei seni nasali. Il setto deviato può anche influenzare l’aspetto, ecco perché la settoplastica è combinata con la rinoplastica.

Quali sono i vantaggi della chirurgia?

Il naso dovrebbe essere della dimensione e della forma che si desidera e si dovrebbe essere in grado di respirare da entrambe le narici.

La maggior parte delle persone che si sottopongono ad una rinosettoplastica di successo, si sentono più a loro agio con il loro aspetto.

Esistono alternative alla rinosettoplastica ?

Se hai un naso intasato a causa di una deviazione del setto, potresti sottoporti semplicemente ad una settoplastica riparatrice.

Una rinoplastica è l’unico modo per cambiare l’aspetto del naso. Se hai un naso bloccato perché le tue ossa nasali sono contorte o danneggiate, una rinoplastica (di solito accompagnata da settoplastica) è l’unica opzione per migliorare il tuo modo di respirare.

La rinosettoplastica viene rimborsata? No, la rinosettoplastica può essere convalidata dalla sicurezza sociale in caso di difficoltà respiratorie o deviazioni dovute ad una frattura. Tuttavia, il prezzo della rinosettoplastica Tunisia è molto più economico rispetto alle altre tariffe europee. Per quanto riguarda la rinosettoplastica Tunisia, non c’è una grande differenza con la rinoplastica semplice.

Rinosettoplastica in Tunisia: cosa da sapere prima di sottoporsi all’intervento

La prima tappa per l’intervento di rinosettoplastica funzionale è il controllo pre-operatorio in cui il chirurgo valuta la tua struttura fisica e le caratteristiche del naso. Egli tiene conto dei sintomi (difficoltà respiratorie) e delle tue condizioni generale di salute. È a seguito di questa valutazione che potrà determinare se le tue aspettative sono realistiche o meno. Dovrete anche discutere di ciò che la rinosettoplastica apporta, come i rischi, il tempo di recupero ed il costo dell’intervento.

Come viene svolto l’intervento di rinosettoplastica in Tunisia?

?

Generalmente, una rinosettoplastica viene applicata sotto anestesia generale e necessita di una notte di ospedalizzazione. L’intervento dura tra un’ora e 2h30.

La rinosettoplastica  si basa su due tappe:

  • La settoplastica. Le incisioni vengono applicate all’interno del naso. La cartilagine e le ossa vengono poi sollevate e rimesse in posizione eretta. Il setto nasale ed il setto vengono così raddrizzati e la respirazione diventa più fluida.
  • La rinoplastica. La rinoplastica agisce sulle strutture cartilaginee ed ossee del naso. Questo passaggio consiste nell’affinare il naso e modificarne la struttura esterna. Questo intervento non è sistematico in quanto dipende dai difetti da trattare e dalle preferenze dei pazienti: riduzione della cartilagine, correzione di un bernoccolo, ricostruzione di una parte del naso…
Rhinoseptoplastie Tunisie - Rhinoplastie fonctionnelle

Il recupero post-operatorio dell’intervento chirurgico di rinosettoplastica in Tunisia

Dopo una rinosettoplastica ci vogliono due settimane di riposo. Bisogna evitare al massimo le interazioni sociali per paura di prendere un raffreddore che potrebbe causare un’infezione. Nei primi giorni si avverte generalmente un’insufficienza respiratoria. Di solito si verificano edema (gonfiore) ed ecchimosi (lividi). La maggior parte scomparirà dopo la terza settimana. Bisogna evitare ogni sforzo fisico, bagni caldi durante le prime settimane, nonché anche evitare di abbassarsi. Inoltre, bisogna chiedere consiglio al medico prima di riprendere l’attività sportiva. Questo può richiedere diversi mesi prima che il naso si stabilizzi e prima che l’aspetto finale si sviluppi.

Possibili complicazioni

Per quanto riguarda l’anestesia, sarà lo stesso medico anestesista ad informare il paziente dei rischi anestetici.

Bisogna sapere che l’anestesia induce nell’organismo reazioni talvolta imprevedibili e più o meno facili da controllare: il ricorso ad un Anestesista perfettamente competente, esercitante in un contesto realmente chirurgico, fa sì che i rischi diventino statisticamente molto bassi. Bisogna infatti sapere che le tecniche, i prodotti anestetici e i metodi di sorveglianza hanno fatto enormi progressi negli ultimi trent’anni, offrendo una sicurezza ottimale, soprattutto quando l’intervento è effettuato al di fuori dell’emergenza e in una persona in buona salute.

Per quanto riguarda l’azione chirurgica: scegliendo un Chirurgo Plastico qualificato e competente, abilitato a questo tipo di intervento, i rischi vengono limitati al massimo, senza tuttavia eliminarli completamente. Fortunatamente, le complicazioni reali sono rare a seguito di una rinosettoplastica eseguita correttamente. In sostanza, la stragrande maggioranza degli interventi avviene senza alcun problema e i pazienti sono pienamente soddisfatti del loro risultato. Tuttavia, nonostante la loro rarità, dovrai essere informato delle possibili complicazioni:

Sanguinamento: sono possibili nelle prime ore, ma di solito rimangono molto moderati. Quando sono troppo grandi, questo può giustificare un’ulteriore malevolenza, o addirittura una ripresa in sala operatoria. Ematomi: possono richiedere una rimozione se sono voluminosi o troppo dolorosi.

Infezione: nonostante la presenza naturale di microbi nelle fosse nasali, è molto rara. Se del caso, essa giustifica tempestivamente un trattamento adeguato.

Cicatrici antiestetiche: possono riguardare solo le cicatrici esterne (se esistenti) e può essere richiesto un ritocco se sgradevoli.

Danni cutanei: sebbene rari, sono sempre possibili, spesso a causa dell’attacco nasale o del tabacco. Le semplici ferite o erosioni cicatrizzano spontaneamente senza lasciare tracce, contrariamente alle necrosi cutanee, fortunatamente eccezionali, che lasciano spesso una piccola zona di pelle cicatriziale. Lesioni mucose e cartilaginee: sono stati riportati rari casi di perforazione del setto nasale quando è stato necessario modificarlo. Questa perforazione settica passa spesso inosservata, ma a volte può generare un fischio fastidioso e quindi giustificare una riparazione chirurgica.

*Disclamer: i risultati possono variare da persona a persona in base alla morfologia dei pazienti.

5/5 - (1 vote)