• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99 / +44 (0) 20 38 85 06 59 / +1 438-797-0207

  • Adresse : Les Berges du Lac, Tunis 1053, Tunisie

  • Lundi - Vendredi: 8:00 - 17:00

Mastoplastica additiva in Tunisia: cos’è la chirurgia per l’aumento del seno?

La mastoplastica additiva in Tunisia è un intervento chirurgico volto ad aumentare le dimensioni del seno attraverso l’inserzione di protesi sotto il tessuto mammario o sotto il muscolo pettorale. Questo tipo di intervento risponde ai desideri delle pazienti che soffrono a causa di un seno piccolo, un seno più piccolo dell’altro, seni svuotati o un seno piatto. Quest’intervento mira a donare al petto una forma più bella e rotonda. Un aumento del seno può essere combinato con lifting o lipofilling iniettando grasso intorno agli impianti.

Costi mastoplastica additiva in Tunisia

Il prezzo di una mastoplastica in Tunisia costa fino al 50% in meno rispetto al prezzo offerto in Francia, con una formula all-inclusive: onorari del chirurgo, protesi mammarie anatomiche o rotonde, soggiorno in hotel e clinica.

Richiedi un preventivo gratuito per il tuo soggiorno medico a Tunisi.

Interventi Costi Soggiorno
Mastoplastica con protesi tonde 2300€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo
Mastoplastica con protesi anatomiche 2400€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo

Sei un buon candidato per l’intervento di mastoplastica in Tunisia?

Potresti candidarti per un intervento di mastoplastica in Tunisia se rispondi «sì» ad una delle seguenti domande:

  • Desideri aumentare la taglia del seno?
  • Desideri una scollatura in vista ed un miglioramento della parte superiore del seno?
  • Hai perso la forma ed il volume del seno dopo la perdita di peso, dopo una gravidanza o con il processo di invecchiamento
  • Vuoi migliorare le proporzioni del tuo seno e migliorare l’aspetto della parte superiore del tuo seno che sembra vuota?
  • Hai l’impressione che i tuoi seni siano di dimensioni o forma diversa?
  • Pensi che un aumento del seno in Tunisia possa migliorare la tua fiducia e la tua autostima?

Per determinare se sei un buon candidato per un intervento di mastoplastica in Tunisia vanno anche presi in considerazione alcuni fattori. In generale, i candidati dovrebbero:

  • Essere generalmente sani, senza problemi di salute che nuocciano alla guarigione o che aumentino i rischi legati all’intervento
  • Avere un peso stabile
  • Essere un non fumatore
  • Avere almeno 18 anni e che i seni siano completamente sviluppati
  • Essere positivo e avere aspettative realistiche a seguito di un intervento di mastoplastica in Tunisia

Aumento del seno con protesi mammarie in Tunisia

Le protesi mammarie utilizzate per l’aumento dei seni sono costituite da un involucro solido e resistente, contenente gel di silicone (Hydrogel). L’aumento del seno può essere effettiato mediante protesi mammarie anatomiche o rotonde.

Prothese mammaire anatomique - Augmentation mammaire Tunisie

Protesi mammarie anatomiche

Le protesi anatomiche hanno un aspetto più naturale e sono adatte a pazienti con un corpo più minuto (con tessuti non spessi o poche ghiandole mammarie), così come nei casi di ricostruzione del seno.

Prothèse mammaire ronde - Augmentation mammaire Tunisie

Protesi mammarie rotonde

Le protesi mammarie rotonde danno un effetto di scollatura push-up e un aspetto bombato nella parte superiore dei seni. Consigliato per le donne che richiedono un seno molto pieno.

Mastoplastica in Tunisia: cose da sapere prima di sottoporsi all’intervento

Il primo passo riguarda il bilancio pre-operatorio in cui il chirurgo ti porrà domande sul tuo stato di salute in generale. Successivamente, stabilirà anche un esame morfologico del seno ed insieme discuterete delle tue aspettative per poterti consigliare il tipo di protesi adatta. La scelta delle protesi è basata sulla base mammaria e sul profilo dell’impianto. È possibile effettuare una prova con un reggiseno adeguato. Il chirurgo deve anche parlarti dei rischi, del tempo di recupero e del costo dell’intervento.

Come avviene l’impianto di protesi mammarie in Tunisia?

L’operazione di mastoplastica con protesi avviene sotto anestesia generale. Dura tra 1 e 2 ore e mezza e richiede una notte di ricovero.

L’impianto di protesi mammarie avviene in 3 modi:

  • Incisione periareolare, ovvero incisione nella zona inferiore della circonferenza dell’areola, o apertura orizzontale attorno al capezzolo (1 e 2)
  • Incisione ascellare, ovvero incisione sotto il braccio, nell’ascella (3)
  • Incisione sottomammaria, con incisione nel solco situato sotto il seno (4)

La realizzazione di impianti mammari in Tunisia avviene attraverso le incisioni.

Gli impianti vengono quindi introdotti nelle incisioni realizzate. Sono possibili due posizioni:

  • Pre-muscolare: dietro la ghiandola mammaria, davanti ai muscoli pettorali.
  • Retro-muscolare: dietro i muscoli pettorali, direttamente contro il torace.

Gesti complementari all’intervento di impianto di protesi mammarie

  • In caso di pterosi mammaria associata (seni cadenti, areole basse), potrebbe essere auspicabile ridurre l’involucro cutaneo del seno per farlo risalire («Mastopexie»). Questa resezione della pelle si trasformerà allora in cicatrici più importanti (intorno all’areola verticale orizzontale nel solco sottocutaneo).
  • Può essere impostato un piccolo drenaggio in base alle abitudini del chirurgo e le condizioni locali, il quale è stato progettato per rimuovere il sangue che potrebbe accumularsi intorno alle protesi. Al termine dell’operazione verrà posto un cerotto «modellante» realizzato con una fascia elastica.
Pose prothese mammaire - Augmentation Mammaire Tunisie

Mastoplastica additiva in Tunisia: Il recupero post-operatorio

Accorgimenti necessari in seguito ad una mastoplastica in Tunisia

  • Come qualsiasi altra chirurgia estetica, l’aumento del seno in Tunisia non è privo di rischi. I nostri chirurghi estetici si assicurano di informare le pazienti che desiderano aumentare il volume del seno con protesi, delle possibili complicazioni e delle cure necessarie.
  • Per ottenere un risultato ottimale dovranno essere rispettate alcune cure post-operatorie
  • Dopo l’intervento dovrai rimanere in clinica per due notti. Avrai a disposizione una garza volta a coprire l’incisione ed un bendaggio elastico. Dovrai indossare questa fasciatura per alcuni giorni per poi indossare un reggiseno chirurgico.
  • Potrai avere un drenaggio quando lascerai la clinica, si tratta di un drenaggio di plastica che viene inserito nel torace per drenare il liquido dalla chirurgia. Ti verranno prescritti antidolorifici e antibiotici.
  • L’incisione creata nelle pieghe naturali del seno richiedono punti di sutura che non vedrai. Le suture si sciolgono da sole e non hanno bisogno di essere rimosse ma possono causare sensazione di intorpidimento o formicolio, forte sensazione di tensione e possono essere dolorose. Se provi dolore prendi pure gli antidolorifici.

Per le prime 48 ore dopo un intervento di mastoplastica in Tunisia:

  • Potresti avere una leggera febbre. La tua temperatura potrebbe raggiungere i 38,3° C.
  • La pelle intorno al seno può diventare rosa o rossa.
  • Questi non sono segni di infezione ma segni che il vostro corpo si sta adattando all’impianto. Chiama il medico se l’arrossamento o la febbre non migliora 48 ore dopo l’intervento chirurgico o se la tua temperatura supera i 38,3 ºC.
  • Di solito si verificano edemi (gonfiore) e lividi (lividi). È normale sentire un fastidio quando si alzano le braccia, ma dura solo i primi giorni.
  • Non fare la doccia e non bagnare il cerotto per le 48 ore successive all’intervento.
  • Evitare bagni e piscine per almeno 6 settimane dopo l’intervento chirurgico.
  • Indossa un reggiseno morbido per 6 settimane dopo l’intervento, anche mentre dormi e non indossare reggiseni con ferretti.

La maggior parte delle attività potranno essere riprese in poco tempo ma anche qui ci sono alcune cose che dovrai evitare:

  • Qualsiasi sforzo fisico per 5-10 giorni.
  • Esercizi pesanti come corsa, jogging o sollevamento pesi.
  • Non sollevare oggetti pesanti per 4-6 settimane.
  • Dovrai aspettare uno o due mesi per riprendere le attività sportive.

Quanto durano le protesi mammarie?

Se sei interessata ad un aumento del seno in Tunisia è ovvio che hai molte domande. Potrai chiedere quanto durano le protesi mammarie? Cosa succede alle protesi mammarie con l’età? Con quale frequenza devono essere sostituiti? Queste domande sono molto frequenti, ma spetta al chirurgo plastico spiegare il tutto chiaramente prima di decidere se sottoporsi all’intervento.

Se si cerca su Internet informazioni sulla durata di un impianto, le risposte variano, ed è vero. Contrariamente alla credenza popolare, non c’è una risposta precisa. Inoltre, la longevità delle protesi mammarie è migliorata grazie alla tecnologia e alle diverse tecniche utilizzate dagli operatori. Molti fattori influenzano la durata e l’efficacia delle protesi mammarie.

Il tipo di protesi da te scelto, il tuo stile di vita, la reazione del tuo corpo ad ospitare impianti, l’esperienza del tuo chirurgo – tutti questi aspetti si sommano e determinano la durata delle tue protesi. Durante i primi dieci anni, il tasso di rotture delle protesi mammarie è minimo, ma questo tasso aumenta alla scadenza di questo periodo. Ecco perché è necessario fare un controllo giornaliero insieme ad un’ecografia o mammografia in caso di segni d’allarme o anomalie.

Possibili complicazioni

  • L’anestesia: in occasione della consultazione preoperatoria obbligatoria, il medico anestesista stesso informerà la paziente dei rischi anestetici. Bisogna sapere che l’anestesia, qualunque essa sia, induce nell’organismo reazioni talvolta imprevedibili e più o meno facili da controllare. Tuttavia, ricorrendo ad un anestesista competente, abilitato ad operare in un contesto chirurgico, i rischi incorsi sono diventati statisticamente molto bassi. Occorre infatti tener presente che le tecniche, i prodotti anestetici e i metodi di sorveglianza hanno fatto enormi progressi negli ultimi trent’anni, offrendo una sicurezza ottimale, soprattutto quando l’operazione viene effettuata al di fuori dell’emergenza e in una persona godente di buona salute.
  • L’azione chirurgica: scegliendo un chirurgo plastico qualificato e competente, abilitato a questo tipo di intervento, i rischi saranno limitati al massimo senza tuttavia eliminarli completamente. In sostanza, un intervento di aumento del seno in Tunisia avviene senza alcun problema, le conseguenze chirurgiche sono semplici e le pazienti sono pienamente soddisfatte del loro risultato. Tuttavia, a volte possono verificarsi complicazioni derivanti dall’operazione chirurgica o dalle protesi.
  • Complicazioni inerenti all’operazione chirurgica: Versamento o infezioni/ necrosi cutanea/ anomalie di cicatrizzazione/ alterazione della sensibilità/ galaterea o versamenti di latte
  • Rischi specificamente legati agli impianti: Formazione di «pieghe» o aspetto di «onde»/ rottura/ malposizione o spostamento/ Rotazione/ Deformazione della parete toracica.

*Disclamer: i risultati possono variare da persona a persona in base alla morfologia dei pazienti

5/5 - (1 vote)