• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99 / +44 (0) 20 38 85 06 59 / +1 438-797-0207

  • Adresse : Les Berges du Lac, Tunis 1053, Tunisie

  • Lundi - Vendredi: 8:00 - 17:00

Cos’è il Lipofilling?

Il lipofilling, chiamato anche trasferimento di grasso autologo, è una tecnica avanzata di chirurgia estetica riparatrice che utilizza il grasso prelevato dalle zone donatrici dei pazienti per aggiungere volume ai tessuti molli. Il grasso viene raccolto con sottili cannule attraverso piccole incisioni, utilizzando la tecnica della liposuzione. Dopo la filtrazione, le cellule adipose isolate vengono poi iniettate nelle zone del corpo desiderate. Oltre ad aggiungere volume, il lipofilling riduce le cicatrici, migliorando così la qualità e l’elasticità della pelle sovrastante.

La tecnica del lipofilling viene utilizzata per risolvere i difetti legati ai tessuti molli, nella liposcultura del corpo (Lipofilling gluteo in Tunisia / BBL), nel ringiovanimento del viso, nella ricostruzione facciale e nella chirurgia mammaria (ricostruttiva ed estetica)

Le differenti forme dei glutei:

Con l’età, la forma delle natiche subisce cambiamenti a causa di molti fattori, tra cui la gravidanza o l’aumento e la perdita di peso. La stragrande maggioranza dei pazienti ha un ingrossamento del grasso nelle zone perigluteali e una forma appiattita del sedere.

Una delle cose più importanti per un chirurgo è analizzare la forma delle natiche dei pazienti.

Ci sono quattro forme identificative principali:

La forma “A”:

Sono i glutei a cuore rovesciato. È la forma più armoniosa e desiderata dalla maggior parte delle donne poiché ha un RTH (Rapporto Vita-Fianchi) generalmente di 0,7.

La forma “quadrata”:

Indicato anche come forma a H, è una forma molto comune nei pazienti con girovita eccessivo a causa dell’aumento del tessuto adiposo intorno alla vita e alla parte inferiore della schiena, la quale forma con l’esterno dei fianchi una linea retta perpendicolare al suolo.

La forma “O”:

Sono dei glutei rotondi e bombati.

I glutei a forma di “V”:

Questi tipi di natiche sono spesso osservate nei pazienti che perdono molto peso o nei pazienti che hanno una natica atrofizzata con un adiposità di grasso eccessivo nella zona delle maniglie dell’amore.

Lipofilling glutei in Tunisia: L’aumento dei glutei attraverso iniezione di grasso autologo

Il lipofilling gluteo in Tunisia è una procedura di iniezione di grasso svolta al livello delle natiche al fine di aumentarne il volume. Questa tecnica è naturale al 100% e non fa appello ad alcun corpo estraneo, dato che si tratta di una re-iniezione ottenuta dalle proprie cellule grasse, le quali vengono attinte da una delle zone carnose del corpo. Questo permette anche di sbarazzarsi del grasso in eccesso su queste zone, poiché il lipofilling glutei è sempre accompagnato da una liposuzione delle zone donatrici.

Chiamato anche lipomodellagio o lipostruttura glutei, il lipofilling glutei è un intervento di chirurgia estetica di innesto di cellule adipose nelle natiche che permette un aumento piuttosto moderato del gluteo contrariamente all’aumento delle natiche con impianti che dà un volume maggiore.

L’iniezione di grasso nel gluteo è uno dei più popolari interventi chirurgici della silhouette in Tunisia, alla quale aspirano molte donne (e anche uomini) che desiderano un aumento dei glutei senza l’inserimento di protesi.

Lipofilling glutei: Costi in Tunisia

Per sottoporsi a questo tipo di lipofilling, il costo è molto economico e costa molto meno che in Europa. La tariffa di questa chirurgia estetica comprende tutte le spese legate al soggiorno (trasferimenti, il soggiorno alla clinica e all’hotel, la sala operatoria e le spese del chirurgo).

Per ulteriori informazioni sul questo intervento ti preghiamo di contattarci telefonicamente al numero + 33 (0)1 87 64 13 99 o compilando il modulo online in pochi clic per ottenere un preventivo dettagliato.

Interventi Costi Soggiorno
Lipofilling glutei con liposuzione su più zone 2850€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo

Sei un buon candidato per il lipofilling glutei in Tunisia?

Il lipofilling glutei in Tunisia non può essere applicato se sei troppo magro o troppo in carne, per cui, se interessato/a, ti verranno proposti altri interventi. I pazienti che desiderano sottoporsi a questo intervento devono avere un IMC vicino al normale, ovvero né troppo magri per avere abbastanza grasso da aspirare né in sovrappeso poiché il grasso verrà sparso nelle natiche.

Vantaggi dell’aumento glutei attraverso il proprio grasso

  • Le cicatrici che rimangono dopo un lipofilling glutei in Tunisia sono minime.
  • Questa è la tecnica adatta per coloro che desiderano sottoporsi a liposcultura o rimodellamento del corpo.

E se protesi e lipofilling glutei fossero combinati?

È possibile combinare i due interventi. Da un lato, verrà trasferito il grasso e contemporaneamente si possono introdurre gli impianti. Questa combinazione offre risultati molto naturali.

Con il lipofilling glutei in Tunisia, i nostri chirurgi possono offrire la possibilità di un approccio più completo destinato a tutto il corpo. Combinando un lifting glutei in Tunisia brasiliano con un addominoplastica e un aumento del seno, i chirurgi di Med Assistance possono modellare l’intero corpo. Sicuramente si concentreranno maggiormente sulle natiche, ma il corpo subirà una maggiore trasformazione poiché il grasso può essere aspirato da molte più parti.

Iniezione di grasso nei glutei: cosa bisogna sapere prima di sottoporsi all’intervento

Il primo passo riguarda il controllo pre-operatorio in cui il chirurgo ti porrà domande sul tuo stato di salute in generale. Verrà effettuato anche un esame morfologico dei glutei per individuare le zone di campionamento e determinare se l’operazione è possibile o meno. Successivamente, il medico ti darà il suo parere, per poi discutere insieme dei rischi, del tempo di recupero e del costo dell’intervento.

Il tempo di recupero dopo un BBL è generalmente più veloce rispetto all’intervento con protesi in quanto è una procedura più sicura e meno invasiva. La maggior parte dei pazienti torna al lavoro entro una settimana e può riprendere la maggior parte delle loro attività entro tre settimane ma ci sono comunque delle attività che devono essere evitate. Siccome il lipofilling glutei è una procedura che può avere due fasi, i pazienti si riprendono contemporaneamente sia dalla liposuzione che dalla procedura di iniezione di grasso.

Svolgimento dell’intervento di lipofilling glutei in Tunisia

Il lipofilling glutei in è un intervento di chirurgia estetica che viene svolto sotto anestesia generale. Dura tra l’1.00 e l’1.30 ore e richiede un ricovero ospedaliero di 1-2 giorni. L’intervento avviene in 2 fasi:

La liposuzione del grasso ed il prelievo di grasso. Il chirurgo inizia con piccole incisioni sulle zone donatrici (pancia, schiena, culotte de cheval, maniglie d’amore, cosce…), per poi passare alla lipoaspirazione delle quantità di grasso necessarie atte a ridisegnare le natiche, aiutandosi con delle minuscole cannule dalla punta arrotondata.

Re-iniezione del grasso purificato. Il grasso estratto viene filtrato e purificato mediante centrifugazione prima di essere iniettato direttamente nel muscolo del gluteo ed i punti di sutura con fili riassorbibili vengono effettuati con piccole incisioni.

Alla fine dell’operazione di lipofilling ai glutei in Tunisia, viene messo un bendaggio di compressione per facilitare la guarigione.

Augmentation Fessier Tunisie

Recupero post-operatorio del lipofilling glutei in Tunisia

Quest’operazione richiede cure particolari durante la convalescenza. Anche se il dolore rimane generalmente minimo e facilmente controllato da farmaci antidolorifici, bisogna evitare di sedersi durante la prima settimana e si raccomanda di dormire a pancia in giù. In seguito a questo periodo, dovrete continuare a dormire a pancia in giù o sul fianco, sdraiarvi in questo modo, e cercare di rimanere in piedi per qualsiasi attività, tranne per andare in bagno. Quando sarai pronto, il tuo chirurgo estetico ti permetterà di sederti in una posizione modificata, utilizzando un cuscino forato a forma di boa o mettendo un cuscino sotto le cosce per evitare qualsiasi pressione sulle natiche. In genere è consentita un’attività normale in posizione seduta dopo circa 8 settimane.

Di solito si verificano edema (gonfiore) e lividi (lividi), che alla fine scompaiono dopo pochi giorni. Nelle prime settimane si può avvertire tensione sia nelle zone aspirate che in quelle iniettate. Possono essere prescritti anticoagulanti per 15 giorni.

Il bendaggio di compressione viene rimosso solo dopo 24 ore dalla procedura di lipofilling dei glutei in Tunisia. Viene poi sostituito da un indumento di sostegno (mutandina) che deve essere indossato in ogni momento (tranne che nella doccia) fino a quando la guarigione è completa.

Nei primi giorni deve essere assolutamente vietata l’attività sportiva, soprattutto se rischiosa per la buona guarigione delle natiche.

Si raccomanda di evitare l’esposizione al sole delle zone operate (natiche e zone donatrici) durante il primo mese. Si raccomanda inoltre di pulirle accuratamente con prodotti sterilizzanti (prescritti dal chirurgo).

Se seguite le istruzioni del vostro chirurgo plastico, dovreste essere in grado di riprendere le attività quotidiane leggere entro una settimana dal vostro intervento di lipofilling dei glutei in Tunisia e tornare al lavoro entro 10-14 giorni.

I risultati del lipofilling glutei in Tunisia

Anche se possono essere necessari fino a tre mesi per vedere il risultato finale di un lipofilling glutei in Tunisia come durante questo periodo, una parte del grasso iniettato sarà riassorbito dal corpo, il risultato finale di una BBL è di lunga durata e anche permanente.

Possibili complicazioni

Per quanto riguarda l’anestesia: sarà lo stesso anestesista ad informare la paziente dei rischi anestetici durante la prima consultazione.

Bisogna sapere che l’anestesia induce nell’organismo reazioni talvolta imprevedibili e più o meno facili da controllare: il ricorso ad un Anestesista perfettamente competente, che esercita in un contesto realmente esperto, fa sì che i rischi siano statisticamente molto bassi. Bisogna infatti sapere che le tecniche, i prodotti anestetici e i metodi di sorveglianza hanno fatto enormi progressi negli ultimi trent’anni, offrendo una sicurezza ottimale, soprattutto quando l’intervento viene effettuato al di fuori dell’emergenza ed in una persona godente di buona salute.

Per quanto riguarda l’azione chirurgica: scegliendo un Chirurgo Plastico qualificato e competente, abilitato a questo tipo di intervento, i rischi saranno limitati al massimo, senza tuttavia eliminarli completamente.

Fortunatamente, se l’operazione viene eseguita correttamente, le reali complicazioni sono rare. In sostanza, la maggior parte degli interventi avviene senza alcun problema ed i pazienti sono sempre pienamente soddisfatti dei risultati. Tuttavia, nonostante le rarità, dovrai essere informato delle possibili complicazioni.

  • Ematoma: Se è importante, è preferibile un ritorno in sala operatoria per eliminare il sangue e fermare l’emorragia dall’origine.
  • Versamento sieroso: Scompare spontaneamente e gradualmente.
  • Infezione: è rara dopo questo tipo di chirurgia.
  • Anomalie nella cicatrizzazione
  • Alterazione della sensibilità: Sono frequenti nei primi mesi, ma finiscono per regredire la maggior parte del tempo.

*Disclamer: i risultati possono variare da persona a persona in base alla morfologia dei pazienti

5/5 - (1 vote)