• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99 / +44 (0) 20 38 85 06 59 / +1 438-797-0207

  • Adresse : Les Berges du Lac, Tunis 1053, Tunisie

  • Lundi - Vendredi: 8:00 - 17:00

Riduzione del cappuccio clitorideo Tunisia: cos’è la chirurgia del cappuccio clitorideo?

La riduzione del cappuccio clitorideo (chiamata anche sgonfiaggio del clitoride) è una chirurgia intima che mira a trattare l’ipertrofia clitoridea per migliorare l’aspetto della vulva, liberare il clitoride e promuovere l’orgasmo. È una procedura chirurgica che prende in considerazione sia gli aspetti funzionali che quelli estetici del clitoride.

Il cappuccio clitorideo è la pelle che copre e protegge il clitoride. Quando è troppo spesso o troppo allungato, tende a impedire la stimolazione del clitoride e a ridurre la sua sensibilità, ostacolando così la sensazione di piacere durante il rapporto sessuale. L’allargamento del clitoride può anche causare disagio quando si indossano abiti aderenti, in quanto può essere visibile e far sembrare il clitoride sproporzionato. In alcuni casi, può anche portare allo sviluppo di un complesso in alcune donne.

La chirurgia di riduzione del cappuccio clitorideo mira a rimediare a questo problema rimuovendo la pelle in eccesso esistente. Questo permette alle donne che si sottopongono a questa procedura di avere una sessualità più soddisfacente e di sentirsi meglio con se stesse.

Prezzo Riduzione del tappo clitorideo Tunisia

Interventi Prezzo Soggiorno
Riduzione del tappo clitorideo 1000€ 2 notti / 3 giorni

Riduzione del cappuccio clitorideo in Tunisia: quello che devi sapere prima di iniziare

Il primo passo è la valutazione pre-operatoria. Il chirurgo ti esamina e ti fa domande sulla tua salute generale e sul problema che ti preoccupa.  L’esame anatomico del clitoride deve essere accompagnato da un interrogatorio affinché il medico possa determinare esattamente i desideri e le aspettative della paziente. Infine, dovrà discutere con voi i rischi, il tempo di recupero e il costo della procedura.

Come si esegue la riduzione del cappuccio clitorideo in Tunisia?

La riduzione del cappuccio clitorideo è una procedura chirurgica semplice, rapida e indolore. Eseguita su base ambulatoriale, non richiede anestesia generale o ricovero. La procedura dura di solito un po’ meno di un’ora.

Una volta somministrato l’anestetico locale, il chirurgo fa un’incisione nel cappuccio clitorideo. Il chirurgo rimuove poi la mucosa e il tessuto in eccesso prima di chiudere l’incisione con suture assorbibili. Un bendaggio viene poi posto sopra la vulva per proteggerla e promuovere una corretta guarigione.

Réduction Mont Venus Tunisie

Follow-up postoperatorio della riduzione del cappuccio clitorideo in Tunisia

  • La chirurgia di riduzione del cappuccio clitorideo è una procedura raramente dolorosa. Provoca un leggero edema (gonfiore) e lividi che scompaiono rapidamente. Semplici antidolorifici saranno prescritti in caso di dolore.
  • Saranno sufficienti per alleviare il potenziale dolore.
    Anche la sensazione di disagio provata durante i primi giorni scompare molto rapidamente. La guarigione è rapida e non lascia tracce visibili.
  • La ripresa delle attività avviene dopo qualche giorno. Si raccomanda comunque di evitare relazioni sessuali e sforzi fisici durante il primo mese.
  • Si raccomanda di osservare un’eccellente igiene per ridurre al minimo il rischio di infezione. Si raccomanda quindi di fare una doccia quotidiana durante i primi giorni.

Possibili complicazioni

Per quanto riguarda l’anestesia, durante la consultazione, l’anestesista informerà il paziente dei rischi dell’anestesia.

È importante sapere che l’anestesia induce nell’organismo delle reazioni a volte imprevedibili, più o meno facili da controllare: il fatto di ricorrere a un anestesista perfettamente competente, che pratica in un contesto veramente chirurgico, fa sì che i rischi incorsi siano diventati statisticamente molto bassi.
È importante sapere che le tecniche, i prodotti anestetici e i metodi di monitoraggio hanno fatto immensi progressi negli ultimi trent’anni, offrendo una sicurezza ottimale, soprattutto quando l’operazione viene effettuata fuori da un’emergenza e su una persona in buona salute.

Per quanto riguarda la procedura chirurgica: scegliendo un chirurgo plastico qualificato e competente, addestrato in questo tipo di operazioni, si limitano il più possibile questi rischi, senza tuttavia eliminarli completamente.

*Disclaimer: i risultati possono variare da una persona all’altra a seconda della morfologia dei pazienti.