• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99

  • Indirizzo: Les Berges du Lac, Tunisi 1053, Tunisia

  • Lunedì-Venerdì: 8:00 - 17:00



Med Assistance France     Med Assistance Version Anglaise    Med Assistance Italien  

Addominoplastica in Tunisia: cos’è la chirurgia estetica dell’addome? 

L’addominoplastica è una chirurgia estetica che serve a rimodellare l’addome al fine di abbellire la zona del ventre e di rendere armoniosa la silhouette. Si tratta di eliminare l’eccesso di grasso e di pelle, ristrutturando il ventre e rinforzandone i muscoli.

Chiamata anche “chirurgia del ventre piatto”, l’addominoplastica  non è pertanto solo una chirurgia puramente estetica, ma è anche una chirurgia ricostruttiva. In effetti, essa permette di eliminare l’eccesso di grasso (mediante liposuzione del ventre), di rinforzare la parete muscolare addominale, di ricostruire i muscoli retti e di rimettere in tensione la pelle del ventre (mediante lifting addominale).

Addominoplastica costi

Interventi Prezzo Soggiorno
Addominoplastica (Lifting addominale) 2000€ 4 notti / 5 giorni
Addominoplastica + Liposuzione 2500€ 4 notti / 5 giorni

Addominoplastica in Tunisia : Informazioni preliminari

La prima tappa è il bilancio preoperatorio. Il chirurgo vi porrà delle domande sulla vostra salute generale ed in seguito valuterà le caratteristiche del vostro addome (tono muscolare, quantità di tessuto adiposo, stato e struttura della pelle). Dopo questa valutazione il chirurgo potrà determinare se le vostre aspettative sono o non sono realistiche. Inoltre il medico dovrà discutere con voi i rischi dell’intervento, i tempi di recupero e il costo dell’operazione.

Come si svolge l’operazione di addominoplastica in Tunisia?

L’addominoplastica si svolge in anestesia generale. L’intervento dura da una a due ore e richiede un ricovero ospedaliero di uno o due giorni.

A seconda dei casi, l’operazione può comportare i seguenti passaggi:

  • Il primo passo è la liposuzione del ventre, durante la quale il chirurgo estrae l’eccesso adiposo grazie a sottili cannule
  • Se oltre all’eccesso adiposo c’è anche un eccesso di pelle, il chirurgo procede con lo scollamento dei tessuti cutanei dell’addome superiore, al fine di preparare il terreno per il lifting addominale
  • Se oltre all’eccesso di grasso e di pelle c’è un’alterazione della parete addominale, il chirurgo deve trattare il problema ricostruendo i muscoli retti dell’addome
  • Infine si passa all’eliminazione dei tessuti cutanei in eccesso e, se la morfologia del paziente lo permette, si può effettuare una “trasposizione ombelicale” (riposizionamento dell’ombelico sulla pelle tesa).
Abdominoplastie Tunisie - chirurgie esthétique du ventre

Convalescenza postoperatoria dell’addominoplastica in Tunisia

 

  • Si raccomanda di evitare bagni in mare e in piscina fino alla completa cicatrizzazione della ferita (circa tre settimane). La doccia è invece generalmente permessa già durante la prima settimana, sotto il controllo del vostro medico.
  • Le attività sportive possono essere riprese dopo un mese dall’operazione.
  • Si raccomanda di non esporre la zona operata ai raggi solari fino alla scomparsa completa dei lividi lasciati dall’operazione (due o tre settimane).
  • Una guaina addominale dovrà essere portata continuamente, giorno e notte, per un mese. Essa tuttavia può essere tolta per fare la doccia e la toilette, ma deve essere rimessa il prima possibile.
  • Un ciclo di drenaggi linfatici è generalmente effettuato a partire da circa cinque giorni dopo l’intervento per accelerare la scomparsa del gonfiore. I drenaggi devono essere praticati da un fisioterapista qualificato per due settimane, tre volte a settimana.
  • La tecnologia Endermologie LPG CELLU M6® è un buon complemento alla liposuzione. Essa permette di affinare i risultati e di trattare la cellulite spesso associata all’addominoplastica ed è consigliata nella misura di tre sessioni a settimana per un mese, a partire da un mese dopo l’intervento.