• Hotline: + 33 (0)1 87 64 13 99 / +44 (0) 20 38 85 06 59 / +1 438-797-0207

  • Adresse : Les Berges du Lac, Tunis 1053, Tunisie

  • Lundi - Vendredi: 8:00 - 17:00

La liposuzione, detta anche lipoaspirazione, è un intervento di chirurgia estetica della silhouette molto popolare in Tunisia. Può riguardare una o più parti del corpo e mira ad eliminare il grasso in eccesso su alcune delle sue parti (addome, cosce, braccia, glutei…). La liposuzione in Tunisia è una chirurgia estetica destinata a donne e uomini desiderosi di rimodellare e affinare le loro sagome e di ottenere un corpo più sottile e slanciato.

I diversi tipi di liposuzione Tunisia:

  • La liposuzione parziale. Si focalizza su una zona ben determinata del corpo: liposcultura dell’addome, del viso, delle braccia, della schiena, delle natiche…
  • La liposuzione completa è un intervento che mira ad eliminare le eccedenze di grasso presenti in più parti del corpo, combinando diverse liposuzioni di grasso parziali.

Questa operazione può essere effettuata singolarmente o in combinazione con altri interventi estetici, come un aumento del seno attraverso l’iniezione di grasso al torace, adatto a persone che non vogliono introdurre un corpo estraneo nei loro seni come le protesi mammarie. In questo caso, il lipofilling mammario in Tunisia permette un aumento mammario moderato che non supera una o due taglie di reggiseno. Questa tecnica permette di aumentare le dimensioni e il volume del torace, conferendo un aspetto più naturale rispetto a quello delle protesi. In caso di addominoplastica, o di lifting addominale, è necessario aspirare gli ammassi di grasso dall’addome. La liposuzione in Tunisia viene eseguita nel caso in cui la paziente desidera aumentare il volume delle natiche, a condizione che abbia riserve di grasso sufficienti in quanto, se subisce una perdita di peso, il prelievo di grasso in eccesso sarà difficile.

La liposuzione delle zone di prelievo avviene mediante cannule la cui punta è arrotondata per non traumatizzare le cellule adipose. Il diametro di queste cannule è lo stesso usato per iniettare grasso nell’area da trattare. Ciò garantisce una perfetta corrispondenza tra la procedura di prelievo e la procedura di reinezione del grasso.

Costi liposuzione Tunisia

Il prezzo della liposuzione in Tunisia varia a seconda della dimensione e delle aree del corpo scelte, sia per una singola zona, sia per una liposuzione completa Tunisia. Questa tecnica consente di eliminare il grasso da più aree del corpo contemporaneamente, o si può scegliere di sottoporsi a più procedure nel tempo. Le zone del corpo che trattiamo comprendono i fianchi, la pancia, le mutandine del cavallo, i seni, la parte posteriore, le maniglie dell’amore, le natiche, i polpacci, le caviglie, le ginocchia e la liposuzione delle cosce interne e cosce esterne, nonché le zone del viso, del collo e delle braccia. Contattaci se vuoi conoscere i costi liposuzione Tunisia o ottenere un preventivo gratuito.

Interventi Costi Soggiorno
Liposuzione su una zona 1800€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo
Liposuzione su 3 zone e più 1950€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo
Liposuzione su 5 zone e più 2200€ Da stabilire in seguito alla diagnosi del chirurgo

Liposuzione Tunisia: cosa bisogna sapere prima di sottoporsi all’intervento

Il primo passo nella liposuzione in Tunisia è il bilancio pre-operatorio in cui chirurgo plastico ti porrà domande sul tuo stato di salute generale. Verrà inoltre stabilito un esame morfologico della zona o delle zone da trattare. Il medico dovrà poi discutere con te dei rischi, del tempo di recupero e del costo dell’intervento.

Come si svolge l’intervento di liposuzione Tunisia

L’anestesia può essere locale o generale, a seconda dell’importanza del lavoro da svolgere. La durata dell’intervento varia a seconda del numero di zone da trattare e della quantità di grasso da rimuovere. Può variare da 20 minuti a 3 ore.

Anche la durata del ricovero in clinica può variare. Può durare alcune ore (per piccole lipoaspirazioni), 1-2 giorni per le liposuzioni più importanti e un soggiorno completo di 4-5 notti tra clinica ed hotel per una liposuzione completa.

La liposuzione in Tunisia viene realizzata attraverso incisioni minuscole (nascoste nelle pieghe naturali per evitare cicatrici future). Attraverso queste incisioni vengono poi inserite delle cannule molto sottili. Un movimento controllato (avanti e indietro) di queste ultime permette di rilasciare l’eccesso di grasso che viene poi aspirato fuori dal corpo con l’aiuto di una siringa fissata sulla cannula.

Liposuzione in Tunisia

Recupero post-operatorio della chirurgia di liposuzione in Tunisia

Il tempo di recupero di una liposuzione in Tunisia dipende dall’importanza della procedura subita. La ripresa di un’attività normale avviene dopo 2-10 giorni. Le attività sportive potranno essere riprese dopo un mese. Di solito si verificano edema (gonfiore) e lividi (lividi) nelle aree trattate. Può essere avvertito del dolore ma verranno prescritti degli antidolorifici.

Di solito, alla fine dell’intervento, viene applicato un panty adatto o delle fasce elastiche per limitare l’edema post-operatorio. Il panty dovrà essere indossato giorno e notte durante tutto il mese che segue l’operazione.

I bagni e la piscina sono da evitare fino a completa guarigione. Si raccomanda di evitare di esporre al sole le zone operate fino alla scomparsa definitiva dei lividi (tra 2 e 3 settimane dopo l’intervento).

Si consiglia vivamente di monitorare la dieta e di fare sport regolarmente durante il primo anno dopo l’operazione, al fine di impedire al corpo di restituire il volume di grasso rimosso.

Domande frequenti sulla lipoaspirazione di grasso:

La chirurgia lascia la pelle flaccida?

La pelle è generalmente molto elastica, ma è soggettivo. Una volta rimosso lo strato di grasso, la pelle si attacca meglio al muscolo e generalmente si restringe molto bene. Possono aiutare indumenti di compressione e massaggi, i quali sono molto importanti per garantire un risultato ottimale della liposuzione in Tunisia.

Per quanto tempo dovrò portare il panty di contenimento?

Dovrebbe essere indossato notte e giorno per le prime due settimane, anche se può essere rimosso per le docce. Poi andrebbe indossato 12 ore al giorno per due o quattro settimane. I vestiti stretti come jeans o biancheria intima (che sono stretti in vita) non devono essere indossati per un mese, perché potrebbero lasciare dei segni quando la pelle sciolta si raddrizza.

Quando grasso posso perdere con la liposuzione in Tunisia?

Dovrebbe essere indossato notte e giorno per le prime due settimane, anche se può essere rimosso per le docce. Poi 12 ore al giorno, per due o quattro settimane. I vestiti stretti come jeans o biancheria intima (che sono stretti in vita) non devono essere indossati per un mese, perché lasceranno una linea di demarcazione quando la pelle sciolta si raddrizzerà.

Quanto peso posso perdere in seguito ad una liposuzione Tunisia?

Il grasso non pesa molto e quindi non possiamo parlarne in chilogrammi. La sua aspirazione è misurata in millilitri e litri. In un intervento chirurgico di liposuzione possono essere rimossi fino a 4 litri. Si tratta di una somma importante. La liposuzione Tunisia non è un modo per ridurre il peso complessivo ma per cambiare la tua forma. Saprai dire quanto peso avrai perso dai tuoi vestiti, non dalla bilancia.

Il grasso può ritornare dopo una liposuzione Tunisia?

Siamo nati con un certo numero di cellule di grasso. Quando queste vengono rimosse chirurgicamente durante la liposuzione, non possono riprodursi nuovamente. Ma se adottiamo uno stile di vita e una dieta malsana, possono svilupparsi le restanti cellule di grasso. Avremo meno cellule adipose e meno possibilità di aumentare di nuovo peso se mangiamo sano e pratichiamo un’attività fisica costante. La liposuzione Tunisia non è un sostituto per una buona alimentazione o la pratica dello sport.

La liposuzione in Tunisia lascia cicatrici?

La procedura richiede piccole incisioni che devono essere eseguite per estrarre il grasso. Tuttavia, le cicatrici sono molto piccole, di qualche millimetro di lunghezza, e vengono eseguite in luoghi discreti donando un risultato ottimale. Sono quasi indistinguibili. Queste cicatrici tendono anche a svanire nel tempo. Gli indumenti di compressione devono essere indossati circa un mese dopo l’intervento chirurgico per ridurre al minimo il gonfiore e ottenere i migliori risultati possibili.

Possibili complicazioni

Per quanto riguarda l’anestesia: durante la consultazione, sarà lo stesso medico anestesista ad informare il paziente dei rischi anestetici. Rivolgersi ad un anestesista perfettamente competente, che esercita in un contesto realmente chirurgico (sala di risveglio, possibilità di rianimazione) fa sì che i rischi incorsi siano statisticamente molto bassi. Bisogna infatti sapere che le tecniche, i prodotti anestetici e i metodi di sorveglianza hanno fatto enormi progressi negli ultimi trent’anni, offrendo una sicurezza ottimale, soprattutto quando l’intervento viene effettuato al di fuori dell’emergenza e su una persona che gode di buona salute.

Per quanto riguarda l’azione chirurgica: scegliendo un Chirurgo Plastico qualificato e competente, abilitato a questo tipo di intervento, i limiti saranno limitati al massimo, senza tuttavia eliminarli completamente. Le vere complicazioni sono eccezionali dopo una lipoaspirazione di qualità: In sostanza, un grande rigore nella scelta dell’indicazione e la realizzazione chirurgica deve assicurare una prevenzione efficace e reale.

Per essere precisi, bisogna tuttavia citare, nonostante la loro grande rarità abituale:

  • Gli incidenti tromboembolici: l’uso di basso anti-trombosi, la rimozione precoce e un’eventuale terapia anticoagulante contribuiscono a ridurre questo rischio.
  • Il sanguinamento è raramente grave, a meno che non ci siano disturbi della coagulazione associati o l’assunzione di farmaci che favoriscono il sanguinamento.
  • Ematoma e versamento linfatico appaiono eccezionalmente in seguito a una lipoaspirazione correttamente eseguita.
  • Analogamente, le necrosi cutanee localizzate, che allungano il tempo di guarigione e possono lasciare cicatrici, non dovrebbero più essere osservate.
  • L’infezione, infatti, rarissima in questo tipo di chirurgia detta «chiusa», può essere prevenuta prescrivendo una terapia antibiotica profilattica.
  • Nelle zone trattate possono talvolta persistere alterazioni della sensibilità, che nella maggior parte dei casi ritorna normale entro 3-12 mesi.

*Disclamer : i risultati possono variare da persona a persona, in base alla morfologia dei pazienti.

5/5 - (1 vote)